/leftypol/ - Leftist Politically Incorrect

"I ain't driving 20 minutes to riot."

catalog
Mode: Reply
Name
E-mail
Subject
Message

Max message length: 8192

Files

Max file size: 80.00 MB

Max files: 5

Password

(used to delete files and postings)

Misc

Remember to follow the rules


/leftypol/ is a non-sectarian board for leftist discussion. Join the Matrix: https://www.riot.im/app/#/room/!BnDgjhpLxZoHFVlyFA:matrix.org Visit the Booru: https://lefty.booru.org/ Follow the Twitter: https://twitter.com/bunkerchanLP

(4.00 MB 4103x3641 image.jpg)
/ita/ - Spaghetti Communism Anonymous 08/05/2020 (Wed) 11:45:39 No. 747462
Thread dedicato al paese con il popolo più analfabeta e la borghesia più ignorante d'Europa, dove ci sono più partiti comunisti che comunisti stessi. In un modo o nell'altro, cerchiamo di riprenderci il paese e il futuro che Confindustria ci ha rubato insieme ai suoi servi. Foreign comrades are welcome. Previous thread: >>19862
Edited last time by krates on 08/06/2020 (Thu) 18:10:22.
>>1224280 Also to add to this, the guru was something of a behind-the-scenes ruler of the party, but he unexpectedly died and his dumb son came to own his empire. Basically the M5S are in the middle of both an inner civil war, with the more radical part of it trying to take control in order to be an eternal opposition party and staunchly refusing any cooperation with outside parties, and the Di Maio (currently foreign minister) loyalists, who just follow whatever directive Grillo and Di Maio propose so long as it helps them stay in the ruling coalition, no matter if it's socialist, fascistoid or a rainbow coalition. Add to that the fact that the "obscure university law teacher" was actually a fucking PD mole all along, placed in there as a tacit ticket by the biggest center left party in Italy to ensure that the then elected first M5S government wouldn't be too much against the opposition parties, which obviously didn't happen because Salvini has no notion of international law and Di Maio is that one kid in class who thought he was hot shit just cause he aced a few exams. Meloni a cute even if you're left leaning tho
>>1224469 >Meloni <Cute What no pussy does to a MF
(1.68 MB 3139x1952 65807547778.jpg)
(650.80 KB 2048x1365 578jftyh.jpg)
(136.88 KB 1024x683 rt7876uihtt.jpg)
Prendetevela in culo liberali di merda
>>1224483 GODO COME UN RICCIO
(148.96 KB 1161x1200 EeF7cykXYAYSaHz.jpg)
>>1224469 Tsksksksksskks
>>1224494 Non c'è bisogno di schiacciarli con i carriarmati :) I cinesi al contrario dei sovietici sono molto più furbi.
>>1224452 lmao yes, I forgot the most important thing: they were an anti-establishment party and now they're the new DC that pretends to be an anti-establishment party >>1224469 >Meloni a cute even if you're left leaning tho No nut november is over man.
>>1224483 Nessun problema :^)
>>1223805 think of it as if Jimmy Dore started his own party/movement.
>>1226447 Grillo è un quarto di Dore non mischiamo cose
>>1226655 >It's JFK x10. >It was a crucial event in Italy's history. Spiegati meglio sono nuovo
Per colpa dello split e dei janny di merda abbiamo perso un po' di roba. Comunque riassumendo: Una sentenza della cassazione ha dichiarato prescritto per tutti gli imputati il reato di omicidio colposo plurimo per la strage di Viareggio. Questo perché non è stata riconosciuta l'aggravante dell'incidente sul lavoro (!!!). Sono già stati prescritti i reati di incendio colposo e lesioni plurime gravi e gravissime, e in pratica rimane solo il disastro ferroviario (che verrà prescritto nel 2027).
(571.28 KB 932x830 red.png)
(31.02 KB 464x463 DX3FJKRWAAIX8zh.jpg)
>>1230892 Merda! Hanno segato una decina buona di post! C'erano anche i miei auguri di buon anno nuovo a tutti dopo settimane di assenza ed era cominciata una discussione sulla Cina. Poi ho fatto una (mini) sfuriata epica sul processo per la strage di Viareggio e anche quella è andata perduta, ma poco male. C'è decisamente di peggio, tipo aver visto gente bruciata viva e vedere quei maiali putridi cavarsela come al solito... Vabè, mi pare d'aver capito che qualcosa è cambiato nella gestione del board e non per il meglio. Oggi infatti stavo vedendo certi fili aggiornarsi completamente a caso. Fra l'altro è stata spazzata via una foto particolarmente appetitosa di Sabrina Salerno che non ho salvato. >>1231619 Edgy, but I slightly kek'd.
(161.37 KB 1300x700 colpo-grosso-1.jpg)
Ah, comunque ho messo un rimando a questo filo in una discussione sull'assassinio di Moro aperto da un'altra parte. Adesso è un'ora assurda da noi, ma i Burgheroni dovrebbero essere in piena attitivà e forse comincerà ad esserci un po' di movimento o almeno spero.
>>1232003 Beh tanto di solito vengono qua o per chiedere delle BR o per shitpostare.
(676.42 KB 611x768 disappointed.png)
>>1232442 Beh, evidentemente non s'è mosso niente. Adesso sono tutti concentrati sul fallito 18 brumaio di Donald Bonaparte e sui lib che si stanno scatenando peggio delle camicie brune durante la notte dei lunghi coltelli, ma solo su internet. Credo però che un pur vago collegamento fra i due eventi - il MAGAssalto del Sacro Tempio di muh Democrazia e l'assassinio di Moro - ci sia, nel senso che sono stati orditi, o comunque sono stati fatti accadere contando su soggetti altamente avventati imbecilli, per indirizzare gli sviluppi politici in direzioni controllate e gradite dagli oligarchi. A proposito, il 20 sarà #TaraReadeSolidarityDay mi raccomando.
>>1232717 Dottore, non mi ha risposto quando le ho chiesto cosa intendeva definendo l'omicidio moro l'evento cruciale della storia italiana nell'altro thread
(361.89 KB 1000x667 f1b71241992535.57bc80df32e09.jpg)
>>1232795 Mi spiace ma non ero io. Siamo almeno in due a usare la stessa bandiera. Mi riconosci perché io ho l'irresistibile tendenza all'effortpost. Tanto per chiarire in quel filo (>>1224850) i miei interventi sono soltanto >>1231962 (con il manifesto di propaganda anti-comunista) e >>1231989 (con Barbarella Premium Milf) fino a questo momento. Se l'altro anon che posta con la bandiera sandinista ti leggerà, spero che ti risponda direttamente. Pic unrelated (bontà divina, come ha friendzonato Raimondo Todaro...).
(166.40 KB 656x496 1601594502399.png)
>>1232717 La cosa che mi ha dato più fastidio è come i nostri media abbiano dato risalto alle origini dello sciamano cornuto definendolo "italiano". Gente nata qui non è considerata italiana per legge, ma un rottinculo che non è mai stato in Italia e non parla italiano lo è solo perché un suo avo è sbarcato a New York nei primi del '900?
>>1232929 Tu pensa che loro possono anche prendere cittadinanza per quel motivo... tanti di questi americani poi ti raccontano di quanto il nonno e la nonna facevano la bella vita in italia prima che arrivassero i partigiani comunisti
>>1232963 Questa cosa mi sta sulle palle: capisco avere un percorso privilegiato per chi ha un antenato italiano, ma è insopportabile l'idea che gente che nemmeno parla italiano può facilmente votare alle elezioni nei collegi per l'estero perché può ottenere senza problemi il passaporto. Un altro regalo di berlusconi.
(147.82 KB 750x1039 ErcEMZgUYAEj09I.jpg)
What is the state of far left in Italy?
>>1234375 HNNNNNNNNNNNNNNNGGGGGGGGGG
>>1235174 Comatose.
(26.62 KB 441x486 madama based.jpg)
>>1235174 Fundamentally, there's not even a centre-left or an "institutional" left. That place is taken by the Democratic Party - I kid you not - which is the result of several name and ideology changes the original Communist Party went through. It can now rack up at best 20 or 25 percent in national elections and it actually tanked to 18 last time in 2018. In 2014 it had a surge in the elections for the European parliament when unhinged neoliberal maniac Renzi took control of the party - after years the media were pushing him - and he took the premiership removing another member of the party through some dodgy palace scheme. The mass histeria was so strong they got 40%. Yet he fucked up in the next couple of years, he failed a constitutional referendum he took as a personal challenge and resigned in December 2016, leaving the last year and something of government in the hands of some grey guy while he still officially led the party. During those years, some "old schoolers" inside the party grew resentful of this social climber, this parvenue that was always talking about "scrapping" and "bulldozing" everyone he didn't like and they took the drastic step of leaving for good, joining with the last scattered residues of various entities on the "left" that somehow entered parliament in 2013. We are talking about AOC/Syriza/Podemos kind of stuff, all about identity politics, nothing about real stuff. They run indipendently and barely made into parliament in 2018 - I guess they only got a few seats in the house, but none in the senate - while the actual PD tanked by its own and the 5 Stars surged with at the same time the far right Northern League overtaking for the first time all the other parties on the right and almost catching the democratic party. In almost three years, that chunk of "left" that barely got to parliament has further disintegrated, with some leaving for the democratic party - as if it wasn't evident they were always a satellite - and others joining directly Renzi's new party, an even more transparent neoliberal entity that's consistently polling at laughingly low levels. By next time - winter or spring 2023 at the latest - there won't even be anything pretending to be "to the left" of the democratic party with some national viability. Actual communist party are too small, too sectarian and sometimes too much the plaything of their leader. Anyway, keep in mind that the level of glowing inside state's institutions, medias and so on it's patently out of the scale, with everyone licking American, French and that-only-democracy-in-the-middle-east arse at every occasion. Don't expect all this shit to stand down and do nothing if something actually challenging the economic and geopolitical status quo emerges. That said, the actual left is so small, weak and poor and it's fantastically capable of hindering itself without any glowing intervention. I guess the only other places on such level of cuckery in the western world are Burgerland and Bongistan. >>1235224 Lol!
>>1235174 There is none since the BR went out of business
Sembra che il governo sia giunto alla resa dei conti: Conte non vuole cedere al ricatto di Renzi e dei suoi sgherri e vorrebbe chiedere la fiducia in parlamento sperando in FI.
(218.14 KB 800x532 draghi.jpg)
>>1236933 Ma pensa un po'... Volevo affidare questo pensiero a questo filo a novembre/dicembre, ma poi non me ne sono mai ricordato... In breve, stavo parlando con qualcuno riguardo al teatrino della politica nostrana e, facendo riferimento alle solite sparate del fregnacciaro di Rignano Fiorentino - o come cazzo se chiama - dissi che, se fossi stato un consulente di Peppino Conte, gli avrei detto: Peppì, fai lo stesso giochetto che hai fatto all'altro Matteo un anno e mezzo fa, stavolta tira dentro Forza Italia, magari promettigli che se ci fanno arrivare fino al 2022 per l'elezione del nuovo presidente della repubblica, non dico che gli votiamo uno dei loro, ma gli lasciamo esprimere un parere su chi voteremo tutti insieme... Ora, mi rendo conto che è una prospettiva ripugnante e che i berluscones sono scorie tossiche a livello Seveso, ma sto giocando un gioco di realpolitik, una consulenza puramente basata sui numeri disponibili in parlamento, ma se tieni dentro i renziani, non c'è davvero la minima differenza. Stessa base sociale, stessa ideologia di fondo, la differenza è che ora l'anziano Silvio gioca a fare il moderato e il padre nobile - di cosa, non si capisce - mentre il Fregnacciaro è ancora preso dalle sue turbe "asfaltatrici" e "rottamatrici" ed è chiaro che non si fermerà finché non avrà letteralmente ridotto in cenere tutto e tutti a meno che qualcuno non lo stanghi una volta per tutte. Invece il Berluska ormai è molto vecchio, vuole solo che il governo gli protegga gli asset dagli appetiti di Vivendi o altri e che l'impero passa tranquillamente in mano agli eredi quando sarà il momento. Bene, allora i cervelloni del governo "giallorosso" gli diano questo e chiedano che in cambio seghi finanziamenti e spazi televisivi e giornalistici alla sua destra. Schifo per schifo, almeno togli dall'etere certi Alex Jones all'italiana e fai la cinquecentesima replica di Altrimenti Ci Arrabiamo. Tanto Papa Urbano li raccatterà tutti in ventiquattro ore per intasare ancora di più La7 di pollai "politici". Detto questo, che cazzo vuole quel lunatico? Ad elezioni è impossible andare, oppure vuoi dirmi che in due o tre mesi da oggi si potrà fisicamente fare? Ma andiamo! Saremo ancora in questa situazione! Hanno dovuto rimandare di sei mesi le regionali l'anno scorso e quest'anno ci sono pure varie comunali pesanti (Roma, Milano, Napoli, Torino). E poi, con quale legge elettorale? La riforma costituzionale sulla riduzione dei parlamentari è entrata in vigore, questi non hanno né riadattato la legge - di merda - esistente né ancora proposto uno straccio di alternativa - che sarà comunque una chiavica pensando a chi la scriverà. A questo punto, è possibile che il Fregnacciaro sia coperto a destra e che potrebbe esistere una maggioranza alternativa con lui, Lega, FdI e magari la stessa FI, che comunque è ormai una banderuola in balia dei venti e magari qualche cripto-democristiano pronto a lasciare i 5 Stelle? Sennò, l'unica alternativa possible a 'sto punto è un meltdown dei muh mercati e una telefonata dal quirinale: Pronto, Dottor Draghi? Così, con la scusa del ricatto internazionale tipo 2011, metteranno un'altra giunta di tecnocrati a fare il lavoro sporco che il circo elettorale non ha il pelo sullo stomaco di fare fino in fondo e al momento delle varie approvazioni, i numeri in parlamento si troveranno sempre, organizzando attentamente un teatrino che lascerà certi "antisistema" fasulli votare contro o astenersi per potersi rivendere come "populisti" nei prossimi anni. Si veda l'astensione leghista nel voto di modifica costituzionale che introdusse il pareggio di bilancio nella carta, sapendo bene che i due terzi erano assicurati sia alla camera che al senato. >>1235826 Edgy.
>>747462 >Thread dedicato al paese con il popolo più analfabeta e la borghesia più ignorante go outside
>>1237183 >Edgy. Easy with the soy
>>1237190 I don't do soy. It's bad for my thyroid.
>>1237183 Il voto è la più remota delle ipotesi. Draghi difficilmente si esporrà senza garanzie di avere una maggioranza stabile. Si parla anche di Marta Cantabia, ex presidentessa della corte costituzionale.
(32.74 KB 400x400 20xmh6.jpg)
>>1237199 >Draghi difficilmente si esporrà senza garanzie di avere una maggioranza stabile. Ho anch'io la stessa sensazione. Marione fra l'altro ha già raggiunto posti di potere di un livello eccezionale e ha più di settant'anni. Francamente non vedo chi glielo faccia fare. Monti è sempre stato un tecnocrate di medio livello e quando si è dovuto esporre politicamente, s'è visto che razza di pupazzo era. Marione deve per forza avere una stoffa diversa e proprio per questo capisce che si tratta di un trappolone. Però a qualcuno piace sempre tirare fuori il suo nome per vedere l'effetto che fa e anche perché gli scribacchini preferiti dagli oligarchi non hanno davvero altro da fare.
(41.49 KB 900x600 nichi-vendola-900x600.jpg)
Adesso ti ricordi nichi vendola
any good italian films i should watch with english subtitles
>>1237466 Hands over the city Il posto Before the revolution Dillinger is dead The Working Class Goes to Heaven On top of my mind. If you want really great cinema anything By Rossellini and Antonioni, even if they are not comrades. Fellini and Visconti are not my favorites and and not comrades but they made some great cinema (not always) Anything by Pasolini but i don't know without context of italian politics and critical theory how much you can appreciate them. And there is many others, but you have to tell me what you interested in.
>>1237466 Uomini contro >>1237437 Ma che fine ha fatto? Cioè, non che ci tenga davvero a saperlo comunque.
Ah sì, è proprio giunto il momento di una crisi di governo! Contenti?
Renzi è proprio un coglione
>>1291571 Chissà chi lo manovra.
>>1237437 Guarda, preferisco non ricordarmelo! Uno dei tanti che ha contribuito allo smantellamento culturale, organizzativo ed elettorale di quella che si chiamava sinistra. >>1291398 Yoohoo! Sto facendo i salti di gioia! A questo punto mi auguro veramente - non sto scherzando - che Peppino si assicuri la copetura di Zingaretti e Di Maio per tirare dentro i berlusconiani e mandare affanculo quel personaggio pazzesco. Si merita lo stesso trattamento riservato all'altro cazzaro ad agosto 2019. Fossi in loro, sarei pure disposto ad imbarcare quelli che nella lega vanno appresso a Zaia e causargli una bella scissione in casa all'altro Matteo. Almeno sarebbe gente pur sempre animata da un minimo di spirito di sopravvivenza e non un insterico fuori controllo che vuole giocare a Sansone con tutti i filistei... Tutto un gran bello schifo comunque, ma c'è un limite a tutto. >>1291571 Molto peggio. Fosse solo un coglione, di quelli ne è piena la scena politica. L'uomo è un pazzo scatenato. Gli dai la minima possibilità di muoversi e quello fa disastri. >>1291603 Fra i tanti, un certo Davide Serra, "finanziere" con base in qualche paradiso fiscale dei Caraibi e frequentazione abituale della City di Londra.
>>1291759 >Fra i tanti, un certo Davide Serra, "finanziere" con base in qualche paradiso fiscale dei Caraibi e frequentazione abituale della City di Londra. E guarda guarda chi ti intervista oggi il fogliaccio liberista (ma con i fondi pubblici assicurati). Non è il solo comunque, la lista di quelli che hanno donato alla leopolda e alla sua fondazione è lunga. >Peppino si assicuri la copetura di Zingaretti e Di Maio per tirare dentro i berlusconiani e mandare affanculo quel personaggio pazzesco Sarebbe davvero "l'ideale" per riuscire almeno a far durare il governo fino alla fine dell'emergenza e comunque una valida alternativa ad un eventuale governo tecnico.
>>1291862 >E guarda guarda chi ti intervista oggi il fogliaccio liberista (ma con i fondi pubblici assicurati). Non è il solo comunque, la lista di quelli che hanno donato alla leopolda e alla sua fondazione è lunga. Aho! Allora c'ho i poteri! >Sarebbe davvero "l'ideale" per riuscire almeno a far durare il governo fino alla fine dell'emergenza e comunque una valida alternativa ad un eventuale governo tecnico. Matematicamente è l'unica alternativa possibile e ormai politicamente è pure sdoganata: pd e fi erano venuti a patti in alcuni scorci della scorsa legislatura e poi in questa primo la Alberti Casellati è stata eletta alla presidenza del senato in cambio di Fico alla camera (dunque, inciucio M5S-FI) e secondo la stessa IV ha già imbarcato diversi transfughi di FI. Dunque tutti hanno veramente fatto pastette con tutti in questi due anni e mezzo. Detto questo, l'istinto di "sopravvivenza" dei berlusconiani - ma non solo loro - è lo stesso di tutto il quadro politico: non vogliono fare le botte alla Thatcher fino in fondo (per quanto ci stiano dissaguando lo stesso) e cercano di restare a galla finché è possibile. L'altra volta furono spazzati via dalla combinazione Commissione Ue-BCE-Mercati-Napolitano e comunque hanno pagato un carissimo prezzo (da primo partito nazionale ad una triste casa di riposo per vegliardi della politica cannibalizzati prima dal Fregnacciaro fiorentino e poi dal Cazzaro del Papeete), stavolta staremo a vedere. In un modo o nell'altro, c'è poco da star sereni... P.S.: i finanziamenti pubblici ai quotidiani vanno segati tutti immediamente. Assaporino finalmente "la durezza del vivere" e vedremo se fra qualche mese 'sta feccia non avrà radicalmente cambiato le sue convinzioni.
>>1291949 >P.S.: i finanziamenti pubblici ai quotidiani vanno segati tutti immediamente. Assaporino finalmente "la durezza del vivere" e vedremo se fra qualche mese 'sta feccia non avrà radicalmente cambiato le sue convinzioni. Così magari pure quei giornalisti di quel reparto geriatrico comunemente noto come "corrieredella sera" dovranno iniziare a faticare, invece di prendersela di continuo con i giovani.
(45.22 KB 473x386 origin.jpg)
(331.35 KB 350x522 toga-party-1.png)
(63.94 KB 346x520 toga-party2.jpg)
>otr le feste della regione lazio
>>1294830 Tempo di ricordarvi di Franco Fiorito detto "er batman". Quando era sindaco comprava i voti dei cittadini meno fortunati con somme di denaro appropriatamente regalate durante il periodo natalizio.
>>1294830 >>1294924 Da romano, questo è un ottimo spunto per smerdare su quell'entità chiamata "regione lazio". In primo luogo, è sbagliato mescolare metropoli e zone rurali fatte di tanti centri di piccole e medie dimensioni. Ovviamente questo ragionamento può essere fatto anche per Milano, Torino, Napoli ecc. In secondo luogo, sia Roma che il resto della regione sono storicamente male amministrati e, dopo qualche decennio di relativa prosperità portata dal miracolo economico, lo smantellamento economico portato dal neoliberalismo e dall'austerità sta devastando tutto. La sitauzione è sempre più "mezzogiornificata", nel senso che sia la situazione economica che quella politica e letteralmente criminale somigliano sempre di più al sud: povertà sempre più diffusa; ceto politico fatto di faccendieri, corrotti e pupazzi sempre più esibizionisti e ridicoli e sempre più disposti a succhiare ogni goccia di sangue ora che non c'è praticamente più un'economia e la fila di disperati è lunga; organizzazioni criminali sempre più ricche, connesse e violente e così via. Dunque, finché lo stato poteva spendere e spandere e c'erano qua e là delle industrie spesso sovvenzionate e facilitate dalla mano pubblica, i magnaccia potevano succhiare ma in fondo cadevano ancora molti avanzi dalla loro tavola a beneficio di larghi strati sociali. Poi, avendo Roma il grosso dell'amministrazione dello stato, le ricadute economiche erano ancor più consistenti. E il vero hinterland di Roma non è solo la sua zona metropolitana vera e proprio ma praticamente gli interi Lazio e Abruzzo, vuoi per vicinanza, vuoi per pendolarismo, vuoi per immigrazione e affinità sociale. E finché girava la giostra, le cose miglioravano per molti, anche se tutto era un baraccone portato avanti così male che, quando la giostra s'è fermata, decenni di magagne sono venuti subito a galla e s'è aggiunto un supplemento di evidente scadimento antropologico - i personaggi alla "Batman" appunto, che persino le clientele andreottiane avrebbero tenuto a debita distanza - e un assalto della più feroce feccia che si possa immaginare - dalla mafia d'importazione fino a quella che pur disordinatamente si sviluppa fra gli "indigeni" in congiunzione con gli avanzi del terrorismo nero di cui ormai tutti conosciamo le recenti imprese nella gestione vera e propria della macchina amministrativa di Roma. Insomma, chiunque rada al suolo il Titolo V Cost. quantomeno per riportarlo alla situazione pre-2001 farebbe cosa buona e giusta e chiunque spazzi via questi cessi delle regioni farebbe ancor meglio e poi anche una bella potata a tutti questi cazzo di comuni con un pugno d'abitanti che permettono a qualche capobastone locale di farsi chiamare "sindaco" e alzare la voce quando qualcuno gli fa notare che l'ampia autonomia di cui godono viene sistematicamente usata per smerdare e peggiorare le cose. P.S.: Anagni ovviamente non è uno di quegli sperduti comuni con centoventi abitanti, ma il discorso si applica a molti altri esempi.
>>1295126 Qui finita l'era andreotti e la cassa del mezzogiorno le fabbriche hanno iniziato a chiudere una dopo l'altra, mentre alcune sono state vendute a società straniere che le hanno prima spolpate e poi chiuse. C'è il deserto che avanza.

Delete
Report

no cookies?
__divBanCaptcha_location__